fbpx
loader image

Tarocchi del destino: 
solo il migliore cartomante li può leggere

Facebook
Twitter
LinkedIn

La predizione del futuro in base al nome proprio

Il proprio destino, può essere legato al proprio nome? Indiscutibilmente, come risulta essere anche dimostrato da numerosi studi, il modo in cui ci chiamiamo è un forte simbolo, oltre che un mezzo che riesce ad influenzare l’atteggiamento delle altre persone nei nostri confronti.

Di conseguenza, la predizione del futuro in base al nome proprio è una solida realtà. Infatti, oltre che essere di fondamentale importanza al fine di poter analizzare un soggetto, la predizione in base al nome del futuro è molto utile per conoscere, ad esempio, il proprio futuro professionale come pure nel campo sentimentale.

In pratica, la predizione del futuro in base al nome cammina in modo parallelo alla numerologia. Vediamone, seppure in forma sintetica, come funziona questo tipo di previsione.

La numerologia e il nostro nome: un percorso simbiotico per definire il proprio futuro 

Per comprendere quanto numerologia e il proprio nome siano simbiotici per analizzare il proprio futuro, si deve ricordare che ad ogni lettera dell’alfabeto corrisponde a un determinato numero. In sostanza, la metodologia che si andrà ad applicare risulterebbe essere abbastanza semplice. Infatti, la lettera A corrisponderà ad 1, la lettera B a 2 e via dicendo. Quando si è arrivati alla lettera J, si dovrà ricominciare da capo, ma andando a considerare che lettera J corrisponderà ad 1. In sintesi, si dovrà ripetere questa operazione fino a quando non si sarà trasformato in numeri il proprio nome e cognome. Tutto ciò, poi, sarà utilizzato per poter predire il futuro della persona. Se, ad esempio, il numero 11 indica ispirazione, il 22 parla di sensibilità e di passione

L’importanza dei numeri derivanti dal proprio nome e cognome per determinare il futuro

Vorremmo tutti conoscere il futuro. Infatti, sapendo cosa ci succederà, quali eventi buoni o cattivi potrebbero avvenire, potremo riuscire ad anticiparli nel corso del nostro percorso di vita. Di solito, quando i genitori devono decidere il nome da dare al proprio bambino o bambina, cercano di trovarne uno che possa risultare il più musicale possibile. Altri, fedeli alla tradizione, ricorrono ai santi, oppure preferiscono onorare un parente.

Comunque, di base, si cerca sempre di fornire al nascituro un nome che permetterà di essere sicuro, oltre che dare l’opportunità di influenzare le persone in modo positivo. Sono, invece, un numero assai ristretto quelle che fanno questa scelta sulla base del rapporto esistente tra i numeri e il nome dato. In ottica di predizione del futuro, invece, il numero derivante, è molto utile per poter dedurne, il carattere, le qualità come pure le debolezze di una persona. Perciò, in un certo senso, tutto ciò, andrà a delineare una sorta di profilo psicologico di una persona. Una volta che si sarà ridotto ad un numero tutti gli eventuali altri nomi di battesimo che sono stati aggiunti al proprio nome, quindi, si avrà la cifra finale, quella che, in conclusione, è fondamentale per la predizione del futuro in base al nome proprio

Altri interessanti articoli di Massimo

la forza

Arcani Maggiori – 11 La forza

Parole chiave di forza
DIRITTO: Forza, coraggio, persuasione, influenza, compassione
INVERSO: forza interiore, insicurezza, bassa energia, emozione cruda

La ruota della fortuna

Arcani Maggiori – 10 La ruota della fortuna

PAROLA CHIAVE DIRITTO:

Buona fortuna, karma, cicli di vita, destino, un punto di svolta

PAROLA CHIAVE REVESCIO:

Sfortuna, resistenza al cambiamento, cicli di rottura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.