Tarocchi del destino: 

solo un bravo cartomante li può leggere

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Chi è il Cartomante?

Chi è il cartomante?

Prima di parlare di cartomante parliamo di cartomanzia e diamo una descrizione a cos’è la cartomanzia.

La cartomanzia è un metodo di divinazione effettuato tramite la consultazione di un mazzo di carte che possono essere normali carte di seme italiano o francese, tarocchi o speciali carte illustrate dette Sibille. (Wikipedia)

Il cartomante è al giorno d’oggi  è una persona capace di analizzare la realtà da un diverso punto di vista diverso e riuscendo a determinate indicazioni, sensazioni, emozioni e stimoli che gli altri non riescono a cogliere.

Per riuscire ad effettuare un consulto di cartomanzia il cartomante non si affida solamente alla sua personale sensitività e capacità di “vedere tra le righe” ma si avvale dell’utilizzo della lettura e l’interpretazione delle carte o sfera e altri di metodi di divinazione differenti.

Tra le più comuni abbiamo i tarocchi, le carte napoletane, le sibille e la sfera.

Molte volte abbiamo quasi timore della figura del cartomante pensando che sia una persona in contatto con spiriti malvagi.

Il cartomante non è un “mago” o una persona  che è in grado di fare accadere le cose dal nulla.

Non è una persona dotata di poteri sovrannaturali. Non bisogna avere paura di lui o avere il terrore che possa farti qualche strano rito. Bisogna, invece, diffidare di chi promette “soluzioni magiche” in cambio di molto denaro perché questo non è un cartomante.

La predizione del destino è stata praticata per millenni. Gli esseri umani hanno sempre desiderato sapere cosa il futuro ha in serbo per loro. Chi non vuole intravedere, anche solo per pochi istanti il loro destino se è nella ricchezza o nella rovina? 

Concludento se non sei mai stato da un cartomante sei pronto per un’esperienza bellissima. La chiave è distinguere tra i cartomanti onesti  che hanno studiato moltissimo i metodi di lettura e le tattiche utilizzate dai cartomanti truffatori.

Un cartomante affidabile si siederà e inizierà con la lettura. Un cartomante truffatore passerà molto tempo ad “apparecchiare la tavola”, per così dire. Farà un sacco di domande per ottenere risposte che potrà utilizzare in seguito nella sua lettura. La conversazione si muoverà in circolo dicendo cose che sono al limite della follia. Queste tattiche non fanno altro che guadagnare tempo e per fornire a loro informazioni che possono utilizzare per far sembrare che ti stiano dando una lettura credibile.

Diffidate dai truffatori e affidatevi ad un cartomante professionale. Dedicato a tutti i miei Clienti Massimo.

Altri interessanti articoli di Massimo

Avviciniamoci alla lettura dei Tarocchi​

Dalle relazioni alle domande sui soldi, alle domande più profonde sullo scopo e sul destino della vita, le carte dei Tarocchi sono uno strumento meraviglioso.

I Tarocchi d’oro

Il mazzo di tarocchi d’oro fu commissionato intorno al 1400 – 1451 dalle famiglie Visconti e Sforza, ed è uno dei più antichi mazzi di tarocchi esistenti.

Arcani Maggiori e Minori

Arcani Maggiori e Minori ma cosa sono? Lo spiega Massimo uno dei più blastonati cartomanti Italiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *