fbpx
loader image
Se ti è mai capitato di leggere i tarocchi, di guardarne o di mettere "mi piace" a una illustrazione che sembra complicata su Instagram,  sicuramente avrai visto le carte dell'oracolo.
Massimo il miglior Cartomante

Cosa sono le carte dell'oracolo?

Introduzione

Se ti è mai capitato di leggere i tarocchi, di guardarne o di mettere “mi piace” a una illustrazione che sembra complicata su Instagram,  sicuramente avrai visto le carte dell’oracolo.

Le carte dell’oracolo sono come le cugine più giovani e tranquille delle carte dei tarocchi. Possono mostrare qualsiasi immagine e c’è più spazio per lavorare con loro per interpretare il loro significato.

Ecco un Esempio di Carte dell’Oracolo:

Cosa sono le carte dell’oracolo?

Le carte dell’oracolo sono uno strumento che può essere utilizzato per guardare dentro al proprio io interiore o, a seconda del tuo approccio, per la divinazione.

Ma a differenza dei tradizionali mazzi di tarocchi, che sono disponibili in mazzi da 78, i mazzi di oracoli possono includere un numero qualsiasi di carte. Inoltre, mentre le carte dei tarocchi includono Arcani Maggiore e Arcani Minori disposti in semi, i mazzi degli oracoli non seguono questa struttura. Non ci sono regole e le possibilità sono infinite.

Qual è la differenza tra le carte dell’oracolo e le carte dei tarocchi?

Sebbene ci siano diverse scuole di tarocchi e variazioni da mazzo a mazzo, “ogni mazzo di tarocchi che prendi avrà gli Arcani Maggiori che coprono ciò che chiamiamo ‘Il viaggio del matto’, in altre parole, i principali archetipi o lezioni che incontriamo nella vita – e gli Arcani Minori, che coprono le esperienze più quotidiane“, afferma Massimo.

“I mazzi degli Oracoli, in genere non seguono quella struttura. Potresti trovare un mazzo con carte da 30 o 80 carte”, aggiunge Massimo. “Un mazzo di oracoli potrebbe in qualche modo rispecchiare i tarocchi, mentre un altro potrebbe non avere assolutamente nulla a che fare con i tarocchi. Ma nel complesso, la grande differenza sta nel numero di carte e se è suddivisa tra Carte Maggiori e Minori (Negli Oracoli chiamarli Arcani sarebbe una definizione non proprio corretta)“.

Un esempio è il mazzo dell’oracolo OKANA che contiene 25 carte, con cinque carte per ogni elemento (Terra, Acqua, Vento, Fuoco e Spirito).

Come si usano le carte dell’oracolo?

Quando usi le carte dell’Oracolo, io ti consiglio di “seguire il tuo intuito“. Spiega Massimo: “Quando ottieni un nuovo mazzo degli Oracoli, stai imparando ogni volta una nuova lingua. Quindi prenditi del tempo per osservare e conoscere il mazzo.”

Fare una scelta di una carta ogni giorno è “un ottimo modo per conoscere il tuo mazzo e allo stesso tempo affinare le tue abilità di intuizione e divinazione“, afferma Massimo. Puoi usare le tradizionali carte dei tarocchi, in un sistema a tre carte, con le carte dell’oracolo. Puoi anche disegnare una carta dell’oracolo prima di una lettura dei tarocchi per stabilire un’intenzione o dopo una lettura per rafforzare l’interpretazione.

“Mentre esplori le carte, lascia che lo Spirito ti parli in qualsiasi modo tu senta il bisogno in questo momento”, suggerisce Massimo. “E assicurati di scrivere un diario, che sia a mano o in digitale non ha importanza, quindi confrontalo con la guida fornita con il mazzo.”

Poiché le carte dell’Oracolo sono relativamente poco strutturate, a volte possono essere un’opzione più allettante per i principianti. Ma anche i lettori di tarocchi esperti spesso li incorporano negli spread.

“A volte una persona vuole uscire dai ‘confini dei tarocchi‘ (o almeno dalla loro percezione di tali confini)”, spiega Massimo. “Inoltre, alcuni persone trovano che le carte dell’oracolo siano meno intimidatorie dei tarocchi, mentre altri vedono l’Oracolo come un modo introduttivo per iniziare a Prevedere con le carte. Molte persone combinano l’oracolo con i tarocchi per fornire una prospettiva aggiuntiva alle loro letture. Le possibilità sono quasi infinite, specialmente se provi a fare calcoli e pensi a permutazioni e combinazioni.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Articoli Popolari

Ottieni gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale.

Nessuna spam, solo notifiche su nuovi prodotti e aggiornamenti.

Newsletter

Categorie

In linea

Articoli correlati

Esploriamo insieme il potere dei simboli nel mondo dell'equilibrio interiore. Dai chakra alla meditazione, i simboli ci guidano in un viaggio di scoperta e armonia.

Il Potere dei Simboli: Alla Scoperta dei Chakra e dei Loro Significati

L’articolo esplora il ruolo dei simboli nel contesto dell’equilibrio interiore, concentrandosi sui chakra e sulla pratica della meditazione. Descrive i simboli come strumenti antichi utilizzati per influenzare l’energia vitale e bilanciare i chakra, promuovendo il benessere fisico e mentale. Si evidenzia l’importanza dei simboli nella tradizione spirituale orientale e si invita alla riflessione sul loro potenziale trasformativo.

Il sale rosa dell'Himalaya, un cristallo millenario dalle origini misteriose, non è solo un condimento per la cucina, ma un alleato prezioso per la salute e il benessere.

Il Fascino Millenario del Sale Rosa dell’Himalaya: Storia, Proprietà e Utilizzi

Certamente! Ecco un riassunto dell’articolo:

Il sale rosa dell’Himalaya, un cristallo prezioso con radici antiche, offre una serie di proprietà benefiche per la salute grazie alla sua composizione unica di minerali essenziali. Le sue origini risalgono a milioni di anni fa, quando si formò attraverso l’evaporazione delle acque marine nell’area dell’Himalaya. Estratto da miniere ad oltre 5000 metri di altitudine, questo sale è considerato uno dei più puri al mondo. Le sue proprietà includono il supporto alla digestione, l’equilibrio degli elettroliti e la riduzione dell’infiammazione. Oltre al suo utilizzo in cucina, il sale rosa dell’Himalaya trova impiego anche in terapie del corpo, come bagni rilassanti e scrub esfolianti, grazie alle sue proprietà benefiche per la pelle. La sua storia millenaria e le sue molteplici applicazioni culinarie e terapeutiche lo rendono un tesoro naturale da esplorare ulteriormente.

La pratica della cartomanzia è spesso vista come un'interessante forma di esplorazione del destino e della vita quotidiana attraverso le carte.

Cartomanzia e Religione: Un Confronto tra Scienza e Credenze

La cartomanzia, pratica divinatoria che utilizza carte come i tarocchi, è oggetto di interesse e scetticismo nella società. Mentre alcuni la vedono come intrattenimento o uno strumento per ottenere consigli, altri la percepiscono come contraria alle loro convinzioni religiose. Questa dicotomia crea dibattiti sulla sua validità e accettabilità, influenzati dalle credenze religiose individuali. I dibattiti etici riguardano se la cartomanzia sia contraria alla fede o se possa sfruttare le persone vulnerabili. In definitiva, l’interazione tra cartomanzia e religione solleva domande complesse sulla libertà individuale e la diversità delle credenze umane.

Guida pratica: Costruire e godere dei benefici delle lampade di sale

Come Realizzare una Lampada di Sale Fatta in Casa: Guida Pratica e Creativa

L’articolo esplora il processo di costruzione di una lampada di sale, fornendo i materiali necessari e illustrando i passaggi per l’assemblaggio. Si discutono i presunti benefici per la salute legati alle lampade di sale, come la purificazione dell’aria e il miglioramento dell’umore. Tuttavia, si sottolinea la mancanza di prove scientifiche definitive a supporto di tali benefici. È consigliabile consultare un professionista medico prima di adottare pratiche per la salute. Infine, si enfatizza l’importanza di seguire le precauzioni di sicurezza durante il processo di costruzione della lampada.