Arcani Maggiori – 1 Il Mago

1 – IL MAGO

PAROLE CHIAVE DIRITTO: Manifestazione, intraprendenza, potere, azione ispirata

PAROLE CHIAVE ROVESCIO: manipolazione, scarsa pianificazione, talenti inutilizzati

Arcani Maggiori – 0 Il Matto

0 – IL MATTO

PAROLE CHIAVE DIRITTO: inizi, innocenza, spontaneità, spirito libero.

PAROLE CHIAVE ROVESCIO: trattenuta, incoscienza, assunzione delle proprie responsabilità.

I Tempi dei tarocchi

La concezione del tempo è stabilita da noi essere umani. Con questa premessa i Tarocchi non possono darci una lettura esatta in merito.

Noi cartomanti possiamo utilizzare vari metodi e la nostra sensitività per cercare di dare un responso attendibile.

Le basi della numerologia

La numerologia più frequentemente praticata oggi si basa sugli insegnamenti dell’antico filosofo greco Pitagora. Pitagora era un brillante matematico, ma non era interessato solo alle soluzioni matematiche. Credeva che il mondo fisico fosse composto dalle vibrazioni energetiche dei numeri e sviluppò un sistema che corrispondeva alle lettere con numeri. La sua pratica era uno studio dell’interconnettività numerica.

Cos’è un legame karmico?

Se hai mai sperimentato un legame che sembra una connessione quasi magnetica con il tuo partener, ma con non pochi problemi, non sei solo. Le relazioni karmiche sono piene di passione e dolore e spesso allo stesso tempo.

La sfera di Cristallo arte divinatoria

“Vedere” nella sfera è noto come scrying, il che significa che un sensitivo dotato ha la capacità di vedere le immagini nei cristalli e quindi le interpreta per fornire informazioni utili che possono aiutare a prendere una decisione importante nella vita.

Come si esegue un consulto di cartomanzia

È certamente interessante per chiunque capire come si svolge l’incontro con una cartomante. Tale figura infatti conserva un alone di mistero e fascino. Dal momento che la lettura delle carte più usata attualmente viene svolta telefonicamente, analizzeremo quella tipologia.

La leggenda delle Sibille

Una delle domande più ricorrenti dell’umanità è conoscere in anticipo il nostro futuro? Questa domanda era comune anche nell’antica Grecia e ai tempi di Roma; coloro che osavano affrontare la verità spesso sui giorni neri che li aspettavano potevano farlo grazie agli oracoli.